Un’estate retrò.

Oggi vi parlo della mia nuova ossessione: i vestiti del periodo Edwardian. Avete presente la prima stagione di Downton Abbey, quando Cora, Mary, Edith e Sybil si presentano a un tea party in giardino in adorabili vestiti bianchi. Ho sempre ammirato la moda dei primi del ‘900, così composta eppure così femminile, riguardando indietro si può respirare l’atmosfera di innovazione e cambiamento di quell’epoca. Fate un salto di 20 anni e pensate ai famosi flapper che lasciavano gambe e braccia scoperte… già, si può capire molto di un periodo storico dagli abiti che lo rappresentano.

Vi sto raccontando tutto questo perché ho letto un articolo interessante su Victoria 50 che regalava ottimi spunti per essere sempre chic a qualsiasi età. Un articolo di donne moderne, al passo con i tempi, donne pratiche. Io invece voglio dedicare questo post a tutte le sognatrici che si immaginano in altre epoche, avvolte abiti sempre appropriati e maniere rifinite. Prendete gli abiti lunghi di cotone traforati e con ricami tono su tono, magari con le spalline, lo scollo quadrato e la vita bassa; non vi ricordano un po’ quegli abiti da giardino?

Allora perché no, passiamo un pomeriggio nel 1900: un pomeriggio d’estate in campagna, il vostro abito in cotone bianco, un cappello in rafia e sandali, ed eccovi back in time, giusto per l’ora del tè.

- Se come me avete a che fare con il Giappone, permettetevi anche un parasole bianco, nessuno vi guarderà stranito -

lenor-prodotti

Ma mi raccomando, prendetevi cura del vostro abito “macchina del tempo”, usate un prodotto si occupi del bianco con gentilezza, lasciando un profumo fresco a lungo. Ad esempio, Lenor Ammorbidente Concentrato lascia i vestiti freschi e profumati fino a sette giorni e dona una morbidezza inconfondibile ai tessuti, proteggendoli dal deterioramento e contribuendo a mantenerli come nuovi più a lungo. Tutto merito delle due innovative tecnologie: FreshLock™ e STEP™.

Tra le fragranze potete scegliere: Lenor Risveglio Primaverile, Lenor Oro e Fiori di Vaniglia o Lenor Gelsomino Scarlatto. Quale di queste vi sembra più adatta alla vostra estate retrò chic?

104