Ti ho visto al cinema.

L’altro giorno un’amica, stanca di vedere il marito in jeans e felpina e decisa a sottoporlo a una svolta nel guardaroba, mi ha chiamata per chiedermi un consiglio di stile. Conoscendo il marito, il classico uomo acerrimo nemico della cravatta, ho dovuto fare un po’ di ricerca. Ora, non stiamo parlando di un trent’enne, ma di un uomo maturo con quel suo fascino “vissuto” che mi ricorda tanto…  tanto… mi sono messa a pensare e a sfogliare immagini di vecchi film finché non ho trovato l’ispirazione giusta:… che mi ricorda tanto Robert Redford ne I tre giorni del Condor.

Ed ecco aprirsi davanti ai miei occhi un campionario di immagini composte da peacoat navy blue, camice in denim e maglioncini in cashmere, jeans e occhiali a goccia, giacche in tweed e sciarponi infilati nel doppiopetto. Ahhh Robert!

Sì direi che è proprio il look perfetto, a parte gli occhiali a goccia. Metto insieme un “mood board” di foto e lo inoltro alla mia amica. Dopo pochi minuti il look è approvato da entrambi e questo fatto mi rende particolarmente orgogliosa perché sappiamo tutte quanto siano difficili gli uomini.

Così, da questo aneddoto inizio a divagare sui look cinematografici negli anni e mi chiedo: “tra i film di ultima generazione quali sono i look che mi sono rimasti più impressi? E quali i più imitati o sospirati?” Ecco la mia top 5:

  1. La maglietta a righe di Audrey Tautou in Coco Avant Chanel
  2. Il vestito verde e l’acconciatura anni 40 di Keira Knightley in Espiazione
  3. Maglioncino nero, camicia bianca e collana Chanel di Anne Hathaway in Il Diavolo Veste Prada
  4. Il taglio alla garçonne e l’headpiece di Tiffany indossati da Carey Mulligan ne Il Grande Gatsby
  5. La camicia bianca su pantalone nero di Uma Thurman in Pulp Fiction
dash-prodotto

Sì lo ammetto, anche io comprai la maglietta a righe e maniche lunghe dopo aver visto il film su Coco Chanel, perché i film e le icone sono sempre un’ottima ispirazione. A proposito di icone, su Victoria 50 ho scopeto che quest’anno un prodotto mitico, che ha accompagnato la nostra storia, compie 50 anni: Tanti Auguri Dash, mezzo secolo all’insegna del bianco e del pulito a prova di macchia. Una garanzia costante nel tempo per uno stile impeccabile, qualsiasi esso sia.

E per trovare altre ispirazioni tratte dai classici della cinematografia, date un occhio su Victoria 50, eccovi il link:

www.victoria50.it/questioni-di-stile/articolo/abiti-da-film-per-splendide-50enni-e-piu

118