Il profumo di un istante.

Stavo leggendo su Victoria 50 un bell’articolo dedicato all’”effetto Proust”, ovvero a come i profumi ci inneschino ricordi ben più dettagliati rispetto a una semplice fotografia. È capitato a tutti noi di essere riportati indietro da un odore legato alla nostra infanzia o a un momento specifico della nostra vita. In ampia parte credo sia anche dovuto al fatto che gli esseri umani, come gli animali, usino i sensi per incamerare esperienze, per cui anche l’olfatto giochi un ruolo fondamentale.

Mem’ries light the corners of my mind

Misty water-colored mem’ries of the way we were…cantava Barbra Streisand.

Lasciando da parte la memoria legata ai nonni o alla nostra infanzia, perché una pagina di certo non mi basterebbe, mi viene in mente il dopobarba di un noto fashion brand capace di riportarmi indietro all’estate in Francia del 1990: il college immerso nel verde, la gente sull’autobus che in quella determinata curva perdeva sempre l’equilibrio, il gelato alla vaniglia che non sapeva di gelato alla crema, la mia creperie preferita in centro a Tours, i discorsi tra amiche e il mio primo “American Crush”.  Era un ragazzino del New Jersey alto, biondo e con gli occhi azzurri… il suo volto riaffiora un po’ nebuloso ma quel batticuore dell’adolescenza e l’innocenza di tenersi per mano e quella sensazione di calore sulle gote è ancora qui, come quel profumo che è rimasto impresso più vivido di quel bacio che non ci siamo mai dati. Che tenerezza!

Purtroppo quel dopobarba sta uscendo di produzione… e forse anche le sensazioni di quella vacanza svaniranno con lui.

I profumi però non sono solo quelli che applichiamo sulla nostra pelle, sono anche le fragranze dei saponi o dei detersivi per vestiti e biancheria. Magari non ci pensiamo al momento dell’acquisto ma un giorno nel futuro, l’ammorbidente che state usando adesso vi richiamerà alla memoria la vostra attuale casa o l’accappatoio con cui state avvolgendo il vostro bambino dopo il bagnetto o chissà quante altre cose. Non lascia telo al caso, scegliete quindi saponi e ammorbidenti con cura e attenzione perché saranno i custodi dei vostri ricordi.

lenor-prodotti

Ultimamente mi piace utilizzare Lenor Risveglio Primaverile con tocchi freschi e puri di rosa, giacinto e mughetto. Ma visto che il profumo è una questione personale, Lenor ha creato tante e diverse fragranze tra le quali scegliere quella più adatta a noi: le inebrianti note orientali di Lenor Oro e Fiori di Vaniglia o ancora la sensualità fruttata di Lenor Gelsomino Scarlatto. Scegliete con quale tonalità vestire la vostra quotidianità, la tecnologia FreshLock™ racchiusa in Lenor Ammorbidente Concentrato aiuterà i nostri capi a rimanere freschi e profumati per tutto il giorno e la nostra attuale quotidianità vivida e presente nel tempo.

111