Garnier Olia, una soluzione brillante

Il mio parrucchiere è troppo bravo. E questo è il problema. È ormai diventato impossibile trovare posto all’ultimo minuto. O si prenota con un mese di anticipo o niente. Così quando la ricrescita mi scappa di mano, che come sappiamo bene appare subdolamente all’improvviso quando hai un impegno importante, mi tocca supplicarlo di infilarmi nella sua elaborata agenda. Che noia!

Per fortuna, la mia soluzione al parrucchiere inarrivabile l’ho trovata con Garnier Olia, la nuova generazione del colore fai da te senza ammoniaca che regala una chioma lucente a lungo, soffice e curata. Con la sua formula innovativa contenente il 60% di oli origine naturale, Garnier Olia permette di ottenere una capigliatura perfetta grazie al colore intenso, alla copertura al 100% dei capelli bianchi, e al massimo comfort del cuoio capelluto. I capelli appaiono rimpolpati, bellissimi. Questo perché test strumentali dimostrano come Garnier Olia migliori la qualità visibile del capello. Colorazione dopo colorazione, ogni volta di più! E l’applicazione? È facilissima.

Basta mescolare il rivelatore in crema e la crema colorante nell’ampolla. Applicare la miscela sui capelli, partendo dalla riga in mezzo – quindi dalla radice –, massaggiare delicatamente e muoversi di centimetro in centimetro verso le punte. Infine risciacquare e utilizzare il balsamo Luce&Seta senza fare lo shampoo. Che si può ri-utilizzare anche a distanza di tempo dalla prima applicazione, perché nel tubo ce n’è veramente tanto! Phon, Piega e Voilà, pronta per uscire.

Grazie Garnier Olia, con te non devo più supplicare nessuno e godermi capelli brillanti e morbidi a lungo. Pure Love.

olia-prodotti

E ora i consigli dello specialista: Se i capelli sono stati tinti di recente o si vuole coprire solo la ricrescita, “allungare” il colore anche sulle lunghezze e punte solo negli ultimi 10 minuti dell’applicazione. Se non si è mai colorato o è passato molto tempo dalla volta precedente, allungare il colore fino alle lunghezze e le punte sin da subito, massaggiando i capelli.

La scelta del colore: Se il tuo colore attuale di capelli è naturale, è possibile scurire quanto si vuole o scegliere un colore fino a 2 toni più chiaro di quello di partenza.

Il castano naturale può scegliere un castano chiaro o un biondo scuro o scurire.

Se invece il colore di partenza è ottenuto da una tinta, si può scegliere un colore vicino a quello di partenza o scurire. Ma mai schiarire!

134