Sensitive Mineral Active, un sensibile aiuto.

Qui abbiamo un problema. Da un mese a questa parte purtroppo ho iniziato a digrignare i denti durante la notte. Avete mai sentito il rumore di ossa che stridono tra loro nel cuore della notte? Sembra una danza degli scheletri uscita dal peggior film horror. Ma tralasciando questo fattore macabro, il bruxismo è un problema serio perché non solo è sintomo di qualcosa che non va (nel mio caso sono convinta sia dovuto a un periodo particolarmente stressante sul lavoro), ma può anche portare a correlati dolori muscolari e mal di testa e, in primis, problemi ai denti. Infatti sto accusando una particolare sensibilità ai denti e che si acutizza al momento dello spazzolino e dentifricio.

In attesa del “bite” ordinato dal dentista, la prima cosa da fare è comprare uno spazzolino e un dentifricio specifici per la sensibilità dentale. Io, ho deciso di usare il nuovo dentifricio Sensitive Mineral Active di Mentadent, studiato appositamente per combattere i disturbi causati dalla sensibilità dentale. Questo dentifricio è diverso da tutti gli altri: la formula di Sensitive Mineral Active di Mentadent contiene uno speciale complesso di minerali per prevenire la sensibilità dentale e donare sollievo ai denti sensibili. Contiene Potassio, che fornisce sollievo dalla sensibilità dentale in soli 30 secondi*; idrossiapatite, conosciuta anche come HAP – lo stesso minerale di cui è composto lo smalto dentale, per ripristinare la densità minerale del dente; e lo Zinco, minerale con un’efficace antibatterica.

Per lo spazzolino ho seguito i consigli del mio dentista: spazzolare in modo troppo aggressivo i denti – mi ha spiegato – non lava di più, anzi, sottopone le nostre gengive a uno stress che po’ generare sensibilità dentale. Uno spazzolino con setole soft e la testina piccola è l’ideale; per questo ho scelto Mentadent Denti Sensibili, che è delicato sulle gengive e sullo smalto ma garantisce la rimozione degli accumuli di placca.

Se anche voi state affrontando problemi di sensibilità dentale, forse dovute a carie, dente scheggiato, recessione delle gengive o altro, vi consiglio di cercare il prodotto che fa per voi tra la gamma Sensitive Mineral Active di Mentadent.

Vi allego il link per saperne di più. https://www.mentadent.it/sensitive-mineral-active.html

E mi raccomando, chiedete consiglio al vostro dentista se il disturbo dovesse essere troppo forte.

120