Garnier Olia parla di te

Questo mese lo dedico alla cura dei capelli. E anche se in questo momento sto seguendo il trend: “embrace your natural hair”, ovvero accetta i tuoi capelli naturali, c’è una cosa che proprio non riesco a apprezzare, e non credo lo farò mai: la ricrescita!

Sono anni che scrivo contro l’effetto sciatto e agée che la ricrescita generosamente ci regala – grazie del dono eh, ma non c’era bisogno di disturbarsi! – e ancora non mi sono stancata.

Ora, nell’articolo precedente già vi avevo enunciato le qualità degli oli per capelli e di come sia entusiasta del loro effetto rigenerante. Quindi, come combinare le qualità benefiche degli oli con le colorazioni per capelli? Semplice, con Garnier Olia, la nuova generazione del colore! Grazie alla sua tecnologia innovativa, contenente il 60% di oli naturali e senza ammoniaca, regala un colore intenso e brillante con copertura al 100% dei capelli bianchi. Le proprietà naturali degli oli contenuti in Garnier Olia migliorano la qualità visibile dei capelli e li rendendono estremamente morbidi al tatto. Garnier Olia inoltre garantisce il comfort ottimale del cuoio capelluto.

prodotti-garnier

In passato ho già parlato di Garnier Olia e della sua applicazione facile e veloce, ma se siete su questo blog per la prima volta, ecco a voi i passaggi in breve:

  1. Mescolare il rivelatore in crema e la crema colorante nell’ampolla
  2. Applicare la miscela sui capelli, partendo dalla riga in mezzo e muovendosi di centimetro in centimetro
  3. Risciacquare e utilizzare il balsamo Luce&Seta
  4. Voilà

E per concludere ricordiamoci di avere cura dei nostri capelli perché non solo definiscono il nostro look ma raccontano anche chi siamo.

Garnier Olia ha una palette di colori vastissima di ben 29 nuance, qual è la vostra?

130