Meno uguale Più

Fin da piccoli abbiamo imparato sulla nostra pelle che un’addizione è quasi sempre meglio di una sottrazione: una fetta in più di torta, un giorno in più di vacanza, un amico in più, “con più latte e meno cacao”… no aspetta quello oltre a essere un messaggio ingannevole è sempre suonato come una fregatura alle orecchie dei bambini. Comunque…

Parto con questa premessa perché, davanti allo scaffale dei prodotti per la cura della persona mi è saltata agli occhi la nuova linea MILMIL #ZERO4YOU, 4 prodotti (detergente mani-viso, detergente intimo, shampoo e bagno doccia) ipoallergenici e con 0% di quegli agenti chimici nell’occhio del ciclone negli ultimi anni. Confesso di non avere una posizione precisa.

09_15_1_linearev

Per chi di voi ha familiarità con le etichette, MILMIL #ZERO4YOU, contiene:

  • 0% Magnesium Laureth Sulfate,
  • 0% Ammonium Lauryl Sulfate,
  • 0% Coloranti, 0% Alcool, 0% PEG,
  • 0% Parabeni,
  • 0% Allergeni (derivanti dal profumo),
  • 0% Ftalati.

Mi sono detta, ecco allora una sottrazione che invece di togliere, aggiunge qualità a un prodotto!

 

MILMIL #4YOU si posiziona quindi come attento alla salute del consumatore e alla natura, che non significa solo attenzione all’ambiente ma anche rispetto per gli animali. Ad esempio i flaconi e la busta flessibile sono a basso impatto ambientale e sono composti al 50% da materiale riciclato; la certificazione Vegan OK inoltre garantisce che nessuna sostanza o parte di essa è di origine animale o ne comporta la detenzione, l’uccisione o lo sfruttamento.
E in più, lo scriverò in grande:

LA LINEA MILMIL #4YOU NON è TESTATA SUGLI ANIMALI.

09_15_2rev

Ritengo quindi che questa gamma sia particolarmente adatta a tutte voi che valutano l’attenzione all’ambiente una qualità che va a pari passo come la naturale performance del prodotto. A quelle meno radicali di voi invece devo dire che la linea MILMIL #ZERO4YOU è efficace e delicata, che regala una pelle pulita e vellutata senza nulla da invidiare ai normali detergenti in commercio.

Perché non provarla?

147