Con questo anello io…

Amo la mia città. Quante volte l’avrete detto o l’avrete sentito dire? Perché un città non è solo il luogo in cui viviamo, è un luogo speciale che contribuisce a formare la nostra personalità e il nostro carattere e ci accompagna durante tutta la nostra vita. È un cassetto di ricordi, sensazioni, eventi e avvenimenti.

Ma non sempre essa corrisponde con la città in cui abitiamo; può essere infatti che per atmosfera e affinità anche una metropoli o un semplice paesino che abbiamo visitato durante una vacanza ci sia aggrappato al cuore, irrimediabilmente. Vi è mai capitato di sentirvi a casa anche a mille chilometri da casa?

A me capitò nel lontano 2000 quando per la prima volta misi piede in terra nipponica: l’aria soffocante, il silenzio dei templi immersi in vegetazioni gravide d’estate, il richiamo assordante delle cicale. Fu amore a prima vista.

anello-dettaglio

Deve averla pensata allo stesso modo Ola Shekhtman, orefice di origine Siberiana (ma newyorkese dal 2013), e ideatrice di deliziosi anelli rappresentanti lo skyline di grandi metropoli tra cui Londra, Parigi, San Francisco e Hong Kong.

Io la trovo un’idea molto romantica anche come regalo:

- Ti regalo la mia città… -

Perché un anello è un’unione simbolica che professa il nostro amore. E nella speranza che nella lunga che ha in programma di realizzare quest’anno Ola Shekhtman ci sia anche qualche città italiana, e magari anche “Tokyo my love”, vi consiglio di visitare il suo negozio su Etsy: www.Shekhtwoman.etsy.com

Gli anelli sono prodotti su ordinazione e il prezzo varia a seconda del materiale scelto (Ottone, Bronzo, Argento, Oro o Platino).

176