WHIPPED CREAM. Un tocco di dolcezza sulla pelle.

Parliamo di panna montata; no, non quella da mangiare, ma quella che si lascia stendere dolcemente sul viso, con una texture leggera e un finish semi-matte. Sì, sto parlando di un fondotinta. Sì, un altro.

Perché un altro fondotinta, vi chiederete voi. Semplice, perché Natale si avvicina imperturbabile e sulla mia scrivania si accumulano campioni da provare: trucchi, creme, saponi, detergenti corpo o casa. Insomma, pesco nel mucchio senza vergogna. Saltando a piedi pari prodotti di cui vi ho già scritto, mi lascio ingolosire da Whipped Cream di Max Factor. A me piace la panna montata! è soffice, dolce e appagante… e se questo fondotinta restituisce anche solo in parte l’idea della panna montata, beh ha vinto.

img24

Eccolo qui: Whipped Cream di Max Factor, la mousse oil-free e senza profumo aggiunto, per non irritare la pelle. Lo provo. Scelgo la tonalità più adatta al mio incarnato, cioè quella più chiara del chiaro tendente al chiarissimo. Inizio a stenderlo con il pennello, il risultato è uniformante e coprente ma senza l’orribile effetto mascherone da circo. Il viso rimane naturale, il ché è un bene per un fondotinta, perché se troppo piatto si ricade sul look clown in libera uscita. Insomma, Whipped Cream fa il suo lavoro e in più non essendo comedogenico non occlude i pori. Bello no, la pelle respira e non ho riscontrato nessuna sensazione di secchezza.

Direi che mi ha convinta ma ecco alcuni tip per sfruttare al meglio le qualità del prodotto:

  1. Idratate bene la pelle, come tutti i fondotinta se avete chips o pellicine, tenderà ad evidenziarle.
  2. Stendetelo con un pennello per fondotinta
  3. Applicare il blush direttamente sul fondotinta
  4. Applicare la cipria fissante (se la usate)

Per concludere, dolce (sulla pelle), leggero e soffice: prova panna montata superata!

Whipped Cream di Max Factor è il regalo on a budget da regalarsi o regalare. Ideale per pelli giovani però.

143