Il fatidico giorno

Esiste un giorno al mese nella vita delle donne, un giorno al mese che semina panico, terrore e orrore e non sto parlando del ciclo. Sto parlando di quel giorno, solitamente per qualche congiunzione astrale è sempre il giorno di un appuntamento importante, in cui dovremmo essere perfette e curate e invece:

“Nooo, la ricrescita!”

Com’è possibile? Eppure il giorno prima giuro che non c’era! Shock!

Perché la ricrescita è infida e subdola, si mimetizza fino al giorno prima e poi all’improvviso eccola campeggiare vittoriosa sulla nostra testa a farci sentire tutti gli anni che abbiamo, e anche qualcuno di più.

“Faccio in tempo ad andare dal parrucchiere?” ovviamente la risposta è no. E in più non ho voglia di scucire minimo 70 euro.

img3_03_15

La mia soluzione nel cassetto (perché letteralmente la tengo di scorta in un cassetto del bagno) è Belle Color di Garnier, da sempre è la mia tinta preferita per svariate ragioni.

Ad esempio, le nuance sono davvero più naturali di altre marche e posso trovare quella che più si avvicina ai miei capelli. Per non parlare del fatto che alla fine del trattamento non ho la sensazione di una chioma rigida e secca ma al contrario, morbida, luminosa e setosa. Tutto con solamente 20 minuti di posa. Fantastico!

 

Da gennaio poi è disponibile una nuova gamma dedicata ai “colori mediterranei” con castani dai riflessi caldi e intensi.

Sì, perché siamo in Italia e non tutte assomigliamo ad algide Svedesi dalla pelle lunare ma ci caratterizziamo per tratti più intensi e per questo abbiamo bisogno di prodotti adatti a noi.

img4_03_15

Belle Color di Garnier Castani Mediterranei conserva tutti i pregi delle tinte classiche Belle Color, copre i bianchi al 100% ed è l’alleato che tutte vorremmo sulle nostre teste quel fatidico, terribile e orribile giorno al mese.

 “Specchio, specchio delle mie brame, non troverai un capello bianco in tutto il reame!”

124